04 ottobre 2005

il dopo decisione di rimanere uniti

Dopo la decisione presa in Ente, non si può pensare che tutto possa ritornare come prima.
L'importante era ribadire che tutti siamo dell'Ente e che occorreva continuare per la strada fin qui intrapresa.
Ma è anche importante verificare se è giusto fermarsi a quanto fin qui fatto.
E allora lancio alcune proposte, che non sono mie ma di cui ho sentito parlare nel nostro ambiente.
  1. Presentazione del secondo singolo e della seconda coppia
  2. Gara dei musici nella piccola squadra come nella categoria giovanili.
  3. gare indoor per singolo coppia e forse di piccola squadra, con pochi musici
  4. gara dei musici senza sbandieratori

A voi.........

7 commenti:

stefaninopolansky ha detto...

Io per la prima e la terza sono piu' che d'accordo, sono ottime idee e darebbero un po di respiro; eventualmente studiare i secondi tradizionali come gara a parte, in modo da avere il podio di ogni gara cmq distribuito tra 3 contrade diverse.
Per le altre due proposte lascio parlare i musici, sono cmq buone proposte...

Bigio ha detto...

X ciò che riguarda i musici...mio terreno favorevole...direi che la proposta di accompagnare anche la piccola ci vorrebbe, siamo stanchi di giocarci tutto solo in una gara....
Per la grande senza sbandieratori assolutamente no...anzi, e lo dico come proposta provocatoria, mi piacerebbe che il giudizio Grande Squadra diventasse un voto unico dato dalla media del punteggio musici + quello degli sbandieratori...In questo modo sarebbe una vera squadra!!!!Che ne dite?

Darth Fener ha detto...

quella della grande mi sembra una stronzata...poi sai che palle vedere20soggetti che suonano senza neanche un po di movimento!!!cos'è n'orchestra...xo sono d'accordo con bigio...xke non fare un voto unico...

Fuoripasso ha detto...

Beh.....io non sono più un musico, nè uno sba....ma ho un mio parere personale:
Bellissima l'idea di portare due singoli e due doppi (che dici Arf....così avrò la speranza di rivederti in gioco?)
Che brutta una grande squadra divisa.....musici e sba insieme e, concordo con bigio, un unico punteggio sarebbe l'ideale per dare senso al termine "grande squadra"!
Oh beh...per quanto riguarda fare singolo, doppio e magari piccola al coperto.....non saprei...certo con la sfortuna che abbiam noi in quanto a vento diciamo che sarei quasi quasi favorevole (anzichè avere la nuvola fantozziana noi abbiamo il vento che ci perseguita).
Accompagnare anche la piccola ha un lato positivo che è quello che dice bigio, almeno non ci si gioca tutto in una gara, ma....ricordate che così c'è anche più rischio!

ilfolle ha detto...

il discorso piccola mi trova d'accordo per ovvi motivi,visto che sono diversi anni che lo penso e per questo ho parteciapto a diverse riunioni in ente palio.per il discorso doppio e singolo mi sembra una cosa un pò...forzata,visto che sempre si è detto che ci sono gia troppi esercizi in a1...e così si creerebbe un precedente per gli altri altri gruppi...."perchè voi sì e noi no?"ad esempio ed il criterio della a2(almeno quello che hanno spiegato a me)va a farsi benedire.
per la grande senza sba poteva essere una proposta di qualche anno fa...ma ora non penso sia una cosa tanto fattibile,anche se da musico mi piacerebbe esprimermi al massimo rimando sempre e solo in primo piano.
vedi bigio...per sommare i du punteggi e fare la media...mmmm....non saprei,per me va bene così al momento.
per le gare indoor sarebbe molto interessante la cosa.
ad esempio si potrebbero fare solo singoli e doppi con un numero di musici ridotto che però viene giudicato nell'accompagnamento e nella esecuzione.
è ovvio che si può tranquillamente spostere il tutto ad una piccola.
in questo modo si eviterebbe che per tutto l'inverno i vestiti siano in armadio e si avrà la possibilità di "tatstare il polso" anche ad altri gruppi.
ora propongo io:se anche per le gare "in esterna" si potrebbe dare un numero minimo di musici ma giudicarli in tutti gli esercizi.
ogni esercizio avrà un suo valore x che aumento fino alla grande squadra per poi dare una coppa musici.ovvio che il metodo di giudizio del singolo esercizio rimane lo stesso.

Luca-p ha detto...

le gare indoor sarebbero veramente magnifiche...parlo di singolo e doppio..Almeno si vede veramente la bravura di un atleta senza essere sfavorito dal vento...E poi i musici che accompagnano la piccola sarebbe veramente una figata...2 competizioni per i musici e non più una sola...BELLISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!

Darth Fener ha detto...

ragazzi ma che cazzo dite????siete deficienti???le gare indoor spero non le facciano mai....è una cagata assurda...è come far partire i cavalli nei gabbiotti per il palio...NON DICIAMO CAGATE!!!